Questo sito utilizza i cookie per l'analisi del traffico e per la personalizzazione degli annunci. Se prosegui la navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie. Per maggiori informazioni visita la nostra norme sulla privacy.

Come proteggere la tua casa dal coronavirus: le risposte alle tue domande

Come proteggere la casa dal coronavirus
E molti hanno delle domande naturali: come si trasmettono i virus, come proteggersi dal virus e come proteggere la casa dal coronavirus?

Scopri le risposte a domande urgenti: come proteggerti dal coronavirus.

Ora, durante il periodo di quarantena, introdotto per proteggerci dal coronavirus, dobbiamo stare tutti a casa per molto tempo. E molti hanno delle domande naturali: come si trasmettono i virus, come proteggersi dal virus e come proteggere la casa dal coronavirus? Nel nostro articolo troverai risposte esaurienti a loro.

Per prevenire il coronavirus, quando pulisci la tua casa, usa disinfettanti con un contenuto di ipoclorito di sodio dello 0,5%. Pulisci con particolare attenzione gli oggetti che vengono spesso toccati dalle tue mani: interruttori, rubinetti, telecomandi, ecc.

Devo cambiarmi quando torno a casa?

Finora, il nuovo coronavirus non è stato completamente studiato. Ora gli scienziati stanno lottando con la domanda su come vengono trasmessi i virus, studiando le cause della loro comparsa e cercando un vaccino contro di loro. In particolare, non c'è ancora una risposta certa se il virus si diffonda attraverso i vestiti.

Ma molte delle principali organizzazioni sanitarie mondiali raccomandano di lavare gli indumenti ad alto rischio separatamente dagli altri a una temperatura di almeno 60°C. Le cose potenzialmente pericolose attraverso le quali il virus può essere trasmesso includono:

  • l'abbigliamento del malato o quello che indossavi a contatto con il malato
  • fogli
  • Biancheria intima
  • asciugamani

Devo stare a casa anche se non sono malato?

Per ottenere informazioni affidabili sulla quarantena, ti consigliamo di seguire regolarmente le notizie delle fonti ufficiali e seguire i loro consigli.

La prevenzione dei virus consiste, in particolare, nel ridurre al minimo i contatti, uscire il meno possibile e, se possibile, lavorare da casa.

Innanzitutto, le persone con più di 65 anni e coloro che soffrono di malattie croniche devono rispettare la quarantena. Per ordine del governo della Federazione Russa, devono rimanere a casa fino al 14 aprile (rilevante al momento della pubblicazione dell'articolo).

Devo fare scorta di cibo e medicine?

Puoi fare scorta di cibo nel caso in cui ti ammali improvvisamente. Non c'è bisogno di farsi prendere dal panico e spazzare via tutto dal bancone, lasciando le altre persone affamate.

Come proteggersi dal virus pulendo adeguatamente la propria casa
Come proteggersi dal virus pulendo adeguatamente la propria casa?

Come accennato in precedenza, gli anziani e coloro che mostrano sintomi del virus non sono invitati a uscire fino a quando il governo non revoca la restrizione di massima allerta. E se si dispone di un'adeguata scorta di cibo per il periodo di quarantena, allora è meglio restare a casa.

Se assumi regolarmente dei farmaci, non è necessario acquistarli in anticipo. Dopotutto, potrebbero scadere. Salva le prescrizioni completate e acquista i medicinali secondo necessità online. Secondo le nuove regole, la prescrizione è valida fino a 30 giorni.

Come proteggersi dal virus pulendo adeguatamente la propria casa?

Sapere come vengono trasmessi i virus in casa può essere molto utile. Nitle van Dorelman, virologo del National Institutes of Health degli Stati Uniti, ha scoperto che i virus possono vivere su varie superfici da diverse ore a 2-3 giorni. Pertanto, la prevenzione dei virus e una corretta pulizia della casa sono così importanti.

È necessario lavare regolarmente le superfici della casa, che tocchiamo più spesso (maniglie, telecomando, telefono, wc, bagno, lavabo, ecc.) con una soluzione di ipoclorito di sodio o cloruro di benzalconio. Le sostanze hanno un effetto antisettico altamente attivo, che aiuterà a uccidere fino al 100% di tutti i microbi conosciuti.

Come proteggersi dal virus a casa: consigli

• Asciugare accuratamente tutti i piani di lavoro come tavoli e taglieri, nonché lavelli e rubinetti. Dopotutto, il virus si riproduce meglio in un ambiente umido.

• Utilizzare guanti monouso e gettarli subito dopo la pulizia.

• Utilizzare un panno o una spugna diversi per pulire ogni singola superficie. Buttarli via dopo l'uso o lavarli accuratamente a una temperatura non inferiore a 60°C.

Seguire le regole di igiene personale e la regolare pulizia della casa ti permetterà di proteggere te stesso e la tua famiglia dal coronavirus. Assicurati di avere una scorta adeguata di saponi e prodotti per la pulizia che contengono ipoclorito di sodio. Inoltre, assicurati che tutti i membri della tua famiglia sappiano cos'è la prevenzione dei virus, come vengono trasmessi i virus e cosa fare per prevenirne la diffusione.